Storia del Club - BCKailash

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia del Club









   

  





Cinzia Valentini

Il Bowling Club Kailash nasce al Bowling 2000 di Empoli (Fi) nel lontano 1991.
I  soci fondatori sono: Sardelli Paolo, Campetti Andrea, Fabbri Fabrizio, Mugnai Luciano (attualmente militante nel club American Bowling di Castrocaro Terme) e Dalla Noce Carlo.  Fra i tesserati comparivano anche Ulivelli Alessandro e Antonini Andrea.  
Col trascorrere degli anni il club si è "aperto" e il numero degli iscritti è aumentato. Si sono aggiunti: Zucchi Alberto, attualmente presidente del Kailash (prima militante nel club Antares di Fornacette), Petrini Tonino (militante nel club Astroline di Lucca), Firenzuoli Paolo, Tognetti Chiara, Antonini Francesca, Giuntoli Michela, Leonardo Marino e Flori Alessandro.
Nel 1994 le "donne" del Kailash fecero da padrone alla finale regionale di categoria C, svoltasi al bowling di Fornacette, piazzandosi nei primi tre posti.
Nel corso degli anni il club ha mantenuto, fra i suoi tesserati, tutti i soci fondatori ed ha acquistato giocatori quali: Salvadori Roberto, Tonelli Alessandro (che militava nei Kings di Castellarano), Apicella Giovanni (che militava nell'Astroline), Perone Celeste, Matarrese Salvatore, Buresta Catiuscia, Montesi Enrico, Giuseppe Cimmino, D'Antuono Concetta, Stefani Massimo, Francini Fabrizio e Valentini Cinzia.
E' proprio con la maglia del B.C. Kailash che Cinzia Valentini diventa campionessa europea nella Gold Cup 2002 svoltasi a Riga in Lettonia.

Con notevole sforzo il BcKailash, fin dal suo primo anno di vita, riesce ad organizzare e sostenere un Toneo Nazionale, denominato "Torneo città di Empoli", pur essendo, paragonato ad altri club italiani, una società sportiva di modeste dimensioni.  

Dal 2003 il torneo Nazionale è stato intitolato "Memorial Fabrizio Fabbri" e si è svolto nel nuovo centro Crazy Bowling di Firenze che è l' attuale sede di gioco del B.C. Kailash. Con grande rammarico dal 2005 il memorial non si è più organizzato per molteplici ragioni indipendenti dalla nostra volontà.

A parte i soci fondatori, Petrini. Zucchi, Flori e i giocatori storici come Baldassini, Tonelli, Perone, Meozzi, il club si impegna ad avvicinare a questo sport nuovi giocatori: negli ultimi anni si è ampliato il numero degli esordienti e degli amatori.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu